ę LimbaSarda 2004

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

25/08/2005 Fainas de su S˛tziu Limba Sarda

"Agiuda sa limba" cun una mallieta




COMUNICATO STAMPA

Una maglietta per favorire l'uso concreto della lingua sarda



Una maglietta per promuovere l'uso della lingua sarda. E' la nuova iniziativa del S˛tziu Limba Sarda, associazione specializzata negli interventi sulla politica linguistica con sede regionale a Cagliari, ma che raccoglie un centinaio di aderenti provenienti da diverse parti dell'isola. Il sodalizio identitario ha realizzato e distribuito nelle scorse settimane diverse centinaia di t-shirt sportive colorate e gradevoli dal punto di vista grafico (vedi allegato) con la scritta 'Agiuda sa limba, chistiona su sardu' (Aiuta la lingua sarda, parlala). Obiettivo della singolare idea Ŕ quello di sensibilizzare i cittadini, e soprattutto i giovani, all'uso concreto e fattivo della lingua regionale (in tutte le sue varianti) per una sua concreta rinascita al di lÓ del tanto parlare e discutere che si fa su questo problema senza che per˛ si vedano poi risultati pratici. Fino ad ora infatti l'applicazione concreta della legge regionale 26/97 e 482/99 statale Ŕ stata deludente in merito alla divulgazione concreta de sa limba nella societÓ sarda e, anzi, Ŕ matura la convinzione che il numero dei parlanti negli ultimi anni sia sceso notevolmente. A questa situazione non si fa fronte con una politica linguistica efficace, ma con un continuo e logorante dibattito sui rimedi e le ricette per risolvere il problema. La presenza della lingua a scuola Ŕ episodica, nella pubblica amministrazione inesistente, nei mass media Ŕ assolutamente marginale, all'universitÓ solo simbolica. La classe politica nel suo insieme, anche quando Ŕ risaputo che non crede al bilinguismo e opera tagli feroci delle risorse finanziarie a disposizione, usa l'argomento della lingua per pavoneggiarsi e farsi pubblicitÓ a buon mercato. In questa situazione mistificante le scarse risorse pubbliche messe a disposizione non riescono a influenzare la tendenza diffusa nell'opinione pubblica ad abbandonare il sardo (ritenuto ancora 'rozzo' e 'separante' come mezzo di comunicazione) e la sensibilizzazione delle fasce popolari al problema Ŕ quasi nulla. Per questo S˛tziu Limba Sarda ha deciso di lanciare l'iniziativa delle magliette (prima di una serie di attivitÓ di sensibilizzazione dei cittadini anche eclatanti) che ha sortito un'effetto insperato. Infatti, le prime centinaia di magliette stampate sono andate a ruba nonostante il prezzo di mercato imposto di 12 euro piuttosto alto. L'iniziativa non Ŕ infatti sostenuta con denaro pubblico e il ricavato della distribuzione delle magliette sarÓ investito in altre iniziative di sensibilizzazione all'uso concreto
della lingua. 



Per informazioni: www.sotziulimbasarda.net sotziulimba@tiscali.it 



Per su S˛tziu Limba Sarda

Daniela Sanna

Responsabile progetto magliette

349 2875831


SLS - Chie seus



S˛tziu Limba Sarda 'Pro s'identidade' est un'organismu non guvernativu nÓschiu in su 2000 chi tenet comente punna cussa de amparare sa limba sarda cale sinnu distintu de s'identidade natzionalitÓria de sa Sardigna. Sa sea printzipale est in Casteddu, ma su S˛tziu reunit una chentina de iscritos chi provenint dae totu sa Sardigna e, in massima parte, dae sas cussorgias de mesu de s'ýsula.
Dae cando SLS est in atividade s'est impignau mescamente in sa polýtica limbýstica po fainas de sensibilisatzione de s'impreu de sa limba, sa chistione de s'unidade de sa limba, sa didÓtica in is iscolas, sa presentzia in sos mŔdios massivos e s'imparu in s'universidade po s'annestru de cuadros formativos po s'ispainu de su sardu. At prom˛viu cunvennios po presentare libros, pellýculas e ˛peras treatrales in limba e at˛bios, manifestatziones e cunferentzias po s'imprenta po favoressere s'aplicatzione de sas leges de bidoria de su sardu regionales e istatales. SLS at ideau e fatu parte de su Comitau abbia a su sardu comunu chi at bogau a campu sa proposta de unidade connota comente 'Limba de Mesania'.
Su S˛tziu at tentu parte manna fintzas in su Comitau Paris po su Sardu naschiu po cumbatere su pagu rispetu de sas istitutziones po sa limba sarda. In is ¨rtimos tempos SLS s'est intregau in s'agiudu a entes locales po chircare finantziamentos po su bilinguismu cun su mŔdiu de sa lege 482/99. Su S˛tziu est s'editore de sa revista-giassu-blog 'Diariulimba' chi s'agatat in s'indiritzu internet www.sotziulimbasarda.net. De reghente su ghiadoriu de su sodalýtziu  at detzidiu de aghiare una campannia de adesiones noas e de s'aberrere a Óteras cumpetentzias e presentzias de sa sotziedade sarda. 

A segus